L’orchestra giovanile “I Filarmonici Friulani” in concerto a Campolessi di Gemona

Ultimo appuntamento delle feste con i Filarmonici Friulani, la giovane orchestra giovanile regionale creata e gestita da musicisti e professionisti con meno di 30 anni.
Sonorità nel tempo: da Vienna a São Paulo” è il titolo del concerto che si svolgerà nella Chiesa Parrocchiale di Campolessi di Gemona giovedì 3 gennaio alle ore 20.30. Il programma conduce l’ascoltatore in un viaggio curioso che parte dal repertorio per organo e orchestra di Georg Friedrich Händel per approdare alle atmosfere contemporanee del Concerto n.1 di Ney Rosauro per marimba, strumento di origine africana ma sviluppato al massimo delle sue potenzialità in area latinoamericana.

La serata sarà dunque un’occasione per esplorare e conoscere due mondi musicali solo apparentemente distanti, interpretati dai giovani strumentisti dei Filarmonici Friulani, tutti di età compresa tra 14 e 30 anni, che accompagneranno due solisti emergenti del territorio, ovvero Alberto Gaspardo all’organo e Francesco Tirelli alla marimba.
“Il progetto dei Filarmonici Friulani – spiega il presidente Gabriele Bressan – nasce nel 2015 e in più di tre anni si è distinto per la qualità di una proposta unica nel panorama musicale regionale, proprio perché ogni aspetto della gestione dell’orchestra, dalla direzione artistica alla comunicazione, è affidato a giovani. Molto spesso, infatti, le attività per i giovani non li coinvolgono in prima persona in maniera così trasversale e profonda. Ecco perché per presentare questo programma così originale abbiamo scelto di valorizzare il talento di Gaspardo e Tirelli, due giovani emergenti del territorio, individuando insieme il programma migliore per evidenziare l’espressività sonora degli strumenti e dell’orchestra.”

Commenta con Facebook