Lisa Vittozzi: «Arrivo a Anterselva nella condizioni ideali»

Il calendario della Coppa del mondo di biathlon propone il sesto appuntamento a Anterselva, ultima tappa prima della pausa per i Mondiali di Oberhof (Ger) dall’8 al 19 febbraio,

Nella località altoatesina si disputeranno sprint, inseguimento e staffette da giovedì 19 a domenica 22 gennaio. La squadra azzurra schiererà in campo femminile: Samuel Comola, Lisa Vittozzi, Hannah Auchentaller, Dorothea Wierer, Rebecca Passler; tra gli uomini Didier Bionaz, Elia Zeni, Tommaso Giacomel, Daniele Cappellari, Patrick Braunhofer e Daniele Fauner. Tutti i convocati prenderanno parte alla gara sprint.

“La tappa italiana vuol dire sempre molto per noi – racconta Lisa Vittozzi, terza nella classifica generale -. Ci arrivo con la scorta dei tanti podi collezionati in questa stagione, tra gare individuali e staffette. Arrivo nelle condizioni ideali, le esperienze degli ultimi due anni e gli errori mi sono serviti per ripartire da capo e trovare nuovi stimoli. Quest’anno le cose si son messe subito bene già dalla preparazione, e le gare hanno confermato i miglioramenti non solo dal punto di vista pratico, ma anche mentale. Qui sarà importante partire bene nella sprint in vista dell’inseguimento, poi chiuderemo con la staffetta che è sempre una gara importante”.

Si parte giovedì 19 alle 14.30 con la 7.5 km sprint femminile. Per la tappa italiana di Coppa del Mondo è prevista, oltre a quella tradizionale di Eurosport, anche la telecronaca su Raisport.