Lisa Vittozzi ancora al top, è seconda nella Coppa del Mondo di biathlon

Una grande Lisa Vittozzi conquista il terzo podio stagionale grazie al secondo posto conquistato nell’inseguimento femminile di Le Grand Bornand, in Francia. La carabiniera sappadina ha tagliato il traguardo con un ritardo di 20″4 dalla svedese Elvira Oeberg che, partita con il pettorale numero 8, ha rimontato posizione su posizione, fino al gradino più alto del podio grazie ad una prova perfetta al poligono di tiro. Invece Vittozzi ha pagato caro i due errori nella seconda serie, ai quali ha reagito con grande freddezza, tanto da guadagnare la seconda posizione che le permette di risalire al secondo posto nella classifica generale. A completare il podio ci ha pensato proprio la leader della graduatoria Julia Simon, con tre errori e un ritardo di 46″9. In una giornata condizionata da una neve ghiacciata che ha risaltato la qualità degli sci utilizzati dalle azzurre, Dorothea Wierer si è resa autrice di una buona prestazione: scattata con il pettorale 13, è risalita fino al quinto posto, che poteva addirittura essere migliore se non avesse commesso due errori nella serie conclusiva (tre totali), ma conferma di essere pure lei in crescendo di condizione. Così come positiva è risultata la prestazione di Samnuela Comola, salita dal 44simo al 28simo posto con tre errori, 50sima invece Hannah Auchentaller con tre errori.

Il commento di Lisa a fine gara: “Il secondo poligono mi è costato purtroppo la vittoria, quei due errori non ci stavano, però ho cercato di tenere duro, pensando che poi c’erano i poligoni in piedi nella terza e quarta serie, per raggiungere il podio che rappresentava l’obiettivo della vigilia. La mia forma sugli sci è molto buona e mi ha permesso di rimanere davanti. Adesso mi ritrovo al secondo posto in clasifica e rappresenta un momento importante per quanto lavoro c’è dietro e per le batoste che ho preso. Tornare al livello di prima è una grande soddisfazione, spero ci continuare bene per lottare il più a lungo possibile per il primo posto. Domenica chiudiamo la trasferta francese con una mass start, cercherò di rimanere ancora al top, bisogna essere concentrati, perché è sempre importante rimanere davanti e prendere punti, poi faremo le somme alla fine”.

(in copertina il podio, con Lisa a destra)