Lavori terza corsia A4, chiuso per 14 ore il tratto Latisana-Portogruaro

Autovie Venete ha programmato nel fine settimana la chiusura del tratto dell’autostrada A4 tra il nodo di Portogruaro e Latisana in entrambe le direzioni di marcia dalle ore 20 di sabato 17 alle 10 domenica 18 dicembre.

Si tratta di un intervento della durata di 14 ore e quindi importante perché si svilupperà su ben cinque dei quasi nove chilometri complessivi del tratto in costruzione di terza corsia tra Alvisopoli e Portogruaro. In una sola notte i tecnici della Concessionaria e le maestranze opereranno per poter deviare provvisoriamente i primi cinque chilometri della carreggiata est sulla nuova carreggiata ovest. Questo consentirà il passaggio alla terza e ultima fase della cantierizzazione che prevede l’adeguamento della vecchia carreggiata verso Trieste e la “cucitura” con la nuova. È un’attività che richiede lavori di fresatura, asfaltatura e soprattutto spostamento delle barriere di sicurezza provvisorie con la presenza di un numero nutrito di tecnici, operai e macchinari. Sempre nel corso della notte verranno effettuati lavori di spostamento di segnaletica verticale e tracciamento e rifacimento di quella orizzontale per adeguarle alla nuova configurazione del traffico, posizionamento delle condotte di raccolta acque di piattaforma sul ponte sul fiume Lemene e completamento del varo delle travi del sottopasso di via Colombara in comune di Portogruaro.

Al termine del cantiere i mezzi transiteranno su un sedime autostradale di nuova costruzione, ma sempre a due corsie.

Se infatti l’intervento di allargamento delle carreggiate è già ben visibile a occhio nudo, ben più complessa è la terza e ultima fase di questa opera – tuttora in esecuzione – ovvero di raccordo tra vecchi e nuovi sedimi stradali.