L’assessore Roberti: «Alla comunità di Ovaro dico che la Regione c’è»

“Ho voluto incontrare il commissario Zossi per verificare di persona lo stato delle cose e recepire le esigenze dell’amministrazione locale, affinché siano garantiti ai cittadini tutti i servizi di competenza e la migliore funzionalità dell’ente locale”.

Lo ha affermato l’assessore regionale alla Funzione pubblica e autonomie locali, Pierpaolo Roberti, al termine dell’incontro nel municipio di Ovaro a seguito della sospensione del Consiglio comunale e del commissariamento del Comune il 4 dicembre scorso.

“La comunità di Ovaro deve sapere che la Regione c’è – ha affermato Roberti – e intende fare fronte alle esigenze che emergeranno anche nei prossimi mesi per garantire che questa fase di transizione duri il minor tempo possibile e che dalla prossima primavera si possa arrivare a una nuova amministrazione comunale”.

Roberti ha valutato assieme al commissario nominato dalla Regione, Silvia Zossi, le iniziative e i passi necessari per traghettare l’ente ad una nuova consultazione elettorale necessaria dopo le dimissioni della maggioranza dei consiglieri comunali.

“In questo periodo sarà compito dell’Amministrazione regionale – ha precisato l’assessore – dare un supporto concreto al commissario: tra le prime richieste emerse in questo incontro vi è il tema degli spazi assunzionali. Oltre a ciò garantiremo aiuto – ha aggiunto Roberti – rispetto a progetti che il Comune ha già avviato”

Commenta con Facebook