La Trudi di Tarcento acquisita da Giochi Preziosi

Giochi Preziosi, gruppo italiano leader nel mercato del giocattolo tradizionale, ha perfezionato l’acquisizione da Paladin Capital Partners Spa (gruppo Holding Carisma) di Trudi S.p.A, produttore e distributore di peluche a marchio Trudi e di giocattoli in legno a marchio Sevi.

Con questa operazione il Gruppo Giochi Preziosi, si legge in una nota, “mira a rafforzare il proprio portafoglio prodotti aggiungendo un marchio storico di grande notorietà: l’acquisizione è in linea con la strategia di crescita per linee esterne in presenza di opportunità che presentino un forte valore nel marchio e nella qualità dei prodotti”.

“Siamo particolarmente soddisfatti di avere completato questa acquisizione” ha commentato Enrico Preziosi, fondatore e Presidente di Giochi Preziosi. “Siamo pronti ad investire in iniziative commerciali e di marketing che consentano a Trudi di perseguire la crescita del fatturato, beneficiando della capacità distributiva su scala europea del nostro Gruppo”

Trudi era stata acquistata da Carisma nel 2005. Nel corso degli anni è stato avviato un percorso di focalizzazione sul proprio core business con la cessione dei business retail e la valorizzazione del marchio in diversi ambiti dei prodotti per i bambini.

Per gli aspetti legali, Giochi Preziosi è stata assistita dallo studio LMCR con un team composto da Roberto Rio, Elmar Zwick ed Elisabetta Pero; Carisma è stata assistita da Clifford Chance con un team guidato dal socio Claudio Cerabolini, con il senior associate Jacopo Garonna ed il trainee Pietro Bancalari, nonché dal counsel Monica Riva e dall’associate Andrea Andolina per gli aspetti di intellectual property.

LA SCHEDA

Il Gruppo Giochi Preziosi è un gruppo italiano leader nel mercato del giocattolo tradizionale. Nel 2018 ha realizzato ricavi netti per € 403 ml, un EBITDA pari € 57 ml (14% sui ricavi) e utili dopo le tasse per € 29 ml, impiega oltre 500 dipendenti ed è presente in 6 paesi europei, oltre alla Turchia, con proprie società controllate che assicurano la distribuzione diretta in 14 paesi. Il resto del mondo è servito attraverso distributori locali. Il perimetro di consolidamento è attualmente composto da 20 entità legali. Il core business è rappresentato dal giocattolo tradizionale che rappresenta circa il 90% dei ricavi ma il Gruppo opera anche in altri settori quali il promozionale, programmi di fidelizzazione, decorazioni natalizie e altro. Infine, il Gruppo mantiene accordi di affiliazione con circa 350 negozi che operano sotto l’insegna Giocheria.

Carisma Holding è una holding di partecipazioni industriali dedicata allo sviluppo di piccole e medie aziende italiane anche attraverso un percorso di aggregazione di realtà differenti e la creazione di sinergie tra le differenti società in portafoglio. Ambisce a valorizzare le singole partecipazioni sfruttando una cultura manageriale fortemente

Gertrud “Trudi” Müller, la fondatrice della Trudi

meritocratica e orientata al risultato. La logica di creazione del valore è basata sullo sviluppo a lungo termine senza alcun vincolo temporale. I principali investimenti di Carisma sono nel Food, nella produzione e commercializzazione di beni di lusso, nel retail, nei servizi per Sales & Marketing e nel Turismo di lusso. Nel 2018 Carisma ha generato un fatturato consolidato di oltre € 300 ml e conta oltre mille dipendenti.

Trudi S.p.A., è un produttore e distributore di peluche a marchio Trudi e di giocattoli in legno a marchio Sevi. Nel 2018 ha realizzato ricavi netti per € 10,5 ml e un EBITDA di € 2,5 ml ed un utile netto dopo le imposte di € 0,6 ml. La società impiega nella propria sede storica di Tarcento circa 40 persone.

Commenta con Facebook