La Torcia di Eyof 2023 arriva a Tolmezzo

Dopo le tappe di San Marino e di Spittal (Austria), la fiamma di EYOF 2023, iconico simbolo di pace e dei valori sportivi, arriva in Friuli.

Lunedì 28 novembre alle 17.30 Tolmezzo ospiterà la suggestiva cerimonia di accensione della Torcia. All’evento, in piazza XX Settembre, parteciperanno tra gli altri il sindaco Roberto Vicentini, la vicesindaco Laura D’Orlando, il presidente del Comitato organizzatore Maurizio Dunnhofer, il direttore generale Giorgio Kaidisch, il presidente del Coni Fvg Giorgio Brandolin e il vicepresidente del Consiglio regionale Stefano Mazzolini.
L’evento multisport in programma dal 21 al 28 gennaio, vedrà in gara i migliori atleti del continente dai 14 ai 18 anni di varie discipline invernali.
In particolare in Carnia arriveranno 400 ragazzi provenienti da 30 nazioni. Cinque le discipline previste: Forni Avoltri ospiterà le competizioni di biathlon, Sappada quelle dello sci di fondo, sullo Zoncolan e a Ravascletto spazio a freeestyle e skicross, mentre Forni di Sopra sarà la sede delle competizioni dello sci alpinismo.

La Torcia arriverà alle 14.30 a bordo del truck “Io Sono Friuli Venezia Giulia” in compagnia della mascotte Kugy. Tra i tedofori ci saranno anche alcuni atleti degli sci club della Carnia.