La Stella d’Argento della Val Resia assegnata a don Maurizio e don Rinaldo

Ritorna l’appuntamento con il Premio “Stella d’Argento della Val Resia”, giunto alla diciannovesima edizione, molto sentito da tutta la comunità resiana, una significativa soddisfazione per l’Associazione Vivistolvizza, che ne cura l’annuale organizzazione, espressa anche dal presidente Giancarlo Quaglia.

Quest’anno il premio verrà assegnato a due sacerdoti che nel tempo hanno segnato la vita religiosa e sociale della valle, ovvero Don Maurizio Ridolfi, in particolare per la Parrocchia di Prato-San Giorgio-Oseacco, e Don Rinaldo Gerussi per la Parrocchia di Stolvizza, comunità dove il loro profondo impegno ha contribuito ad attraversare periodi difficili, soprattutto quelli legati al terremoto del 1976. La motivazione, che sarà letta la sera della consegna, rappresenta un doveroso riconoscimento a queste due persone.

Nel corso della serata sarà anche consegnato, come ormai da tradizione, il “Riconoscimento speciale”, assegnato al prof. Alfredo Barbieri per il grande impegno che per un trentennio ha speso al servizio della scuola di Resia nel trasmettere, attraverso il suo paziente impegno di docente, tanta educazione di vita.

La cerimonia di consegna si svolgerà sabato 17 dicembre alle 19 nella sala consiliare del Comune di Resia, presente fra gli altri la sindaco Anna Micelli.