La stagione di Assorifugi si chiude al Rifugio Pelizzo sul Monte Matajur

Assorifugi e ERSA propongono l’ultimo degli appuntamenti previsti nel calendario 2018 con gli assaggi di vini senza additivi, nel segno della filosofia che contraddistingue tutto il programma della stagione, costellato di piccoli concerti e di prodotti sani, nati sul nostro territorio regionale.

Al Rifugio Pelizzo sotto la cima del Monte Matajur sabato 27 ottobre tra le 12 e le 18 sarà possibile degustare a cura di Borderwine assaggi di ben cinque cantine friulane: Radikon (Oslavia), Zidarich (Prepotto), San Lurins (San Lorenzo Isontino), Feudo dei Gelsi (Nimis), Villa Job (Pozzuolo del Friuli) accostati a cinque prodotti agroalimentari il pane del Panificio Iordan (Capriva del Friuli), il miele dell’Apicoltura Cedarmas (San Pietro al Natisone), le gubane della Gubane Cedarmas (Pulfero), i formaggi di capra della Corte di Soffumbergo (Campeglio Faedis), le confetture e gli sciroppi dell’Azienda Agricola Pecol (Raveo).
Ma ci sarà anche la possibilità di farsi venire appetito facendo quattro passi assieme ai produttori stessi con una
camminata: l’appuntamento è alle nove e mezza del mattino (scrivere a info@borderwine.eu o telefonare al 347 1155884) davanti al Rifugio Pelizzo (mt 1320) per raggiungere la cima del Matajur (mt 1646) e rientrare al rifugio per le 11.30 a degustare.
Il percorso per un dislivello di trecento metri è adatto a tutti ma da effettuare con calzature adeguate (suola VIBRAM) e abbigliamento consono.