La Pro Fagagna di Pino Cortiula vince la Coppa Italia di Promozione

PRO FAGAGNA – SISTIANA SESLJAN 1-1 (4-3 dcr)

PRO FAGAGNA: Tusini, Deanna, Ermacora, Pinzano, Righini, Cogoi (39’ st Di Fant), Cogoi, Frimpong  (33’ st T. Domini), Ostolidi, Nardi, Dri, S. Domini (13’ pts De Prato). A disposzione: Pividor, Toso, Prosperi, Buttazzoni, D’Aliesio, Andriulo. All. Cortiula.
SISTIANA SESLJAN: Gon, Crosato, Antonic, Cappiello (1’ st Francioli), Zlatic, Carli, Del Rosso, Miklavec (7’ sts Pocecco), D. Colja (9’ sts Del Bello), Bozicic, Tawgui (21’ st Disnan). A disposizione: Skerk, Cociani, Cassarà, Fabris, E. Colja. All. Musolino.
Arbitro: Muccignato di Pordenone (Mamouni – Forgione).
Marcatori: 20’pt Bozicic, 46’st Nardi (rigore).
Sequenza rigori: Ostolidi (gol), Bozicic (gol), Dri (gol), Crosato (gol), Di Fant (parato), Francioli (fuori), Pinzano (parato), Del Rosso (parato), Nardi (gol), Carli (parato).
Note: angoli 8 a 1 per la Pro Fagagna. Recuperi: 2’, 4’, 1’ e 3’. Ammoniti: Zlatic, Francioli, Tawgui, Crosato, Deanna, Miklavec e Bozicic.

FAEDIS
La Pro Fagagna conquista la Coppa Italia di Promozione e, visto il successo già ottenuto in campionato, firma la storica doppietta. Lo fa attraverso i calci di rigore, ovvero lo stesso modo con cui era riuscita ad agganciare i tempi supplementari nel finale dei tempi regolamentari. Sistiana in vantaggio nella prima frazione con la perla di Bozicic, pareggiata dal rigore trasformato da Nardi per l’atterramento di Ostolidi da parte di Disnan. Nei tempi supplementari la grande occasione è per il Sistiana con il tocco “inopportuno” di Zlatic che, in posizione di fuorigioco, prolunga la conclusione di Pocecco destinata in rete. Si va ai rigori: sbagliano Di Fant, Francioli, Pinzano, Del Rosso e Carli con l’errore di quest’ultimo che regala la coppa ai rossoneri.

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

14’ David Colja controlla dentro l’area e calcia a rete con il sinistro; Tusini blocca senza problemi.

20’ Cappiello serve l’accorrente Bozicic il cui sinistro, di rara bellezza, si infila sotto l’incrocio dei pali. (0 – 1)

30’ Errato disimpegno di Gon che regala palla a Pinzano il quale, dopo un breve serpentina, calcia alto con il sinistro.

40’ Calcio di punizione di Pinzano con palla che supera la barriera, ma è alta sopra la traversa.

SECONDO TEMPO

4’ Diagonale da fuori area di Dri che esce a fil di palo.

13’ Filtrante di Tawgui per Del Rosso che si invola trovando sulla sua strada Tusini che, in uscita, gli sbarra la strada con i pugni.

18’ Domini, defilato, si presenta solo davanti a Gon con la sua conclusione toccata dal portiere; palla che carambola verso la rete salvata sulla linea di porta da Zlatic.

27’ Cross dalla sinistra di Del Rossa e girata di prima intenzione di Crosato bloccata da Tusini.

42’ Traversone di Bozicic per D. Colja con Tusini che lo ferma in uscita; azione che continua e sinistro fuori di pochissimo di Del Rosso.

45’ Fallo di Disnan su Ostolidi: rigore di Nardi. (1 – 1)

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

10’ Miklavec da dentro l’area a colpo sicuro, si immola Deanna che devia la palla in corner con Tusini fuori causa.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

15’ Pocecco da dentro l’area calcia a rete e supera Tusini; palla che sta per entrare in rete ma toccata da Zlatic in posizione di fuorigioco. Bandierina alta e rete annullata.    

FOTOGALLERY

Commenta con Facebook