La palla ovale arriva in Carnia, a Preone si ora si può giocare a rugby

La palla ovale arriva in Carnia.

Questa settimana, grazie alla disponibilità dell’Amministrazione Comunale di Preone, sono iniziati gli allenamenti per i ragazzi e ragazze che volessero avvicinarsi ad un nuovo sport: il Rugby.

Mai come in questo periodo post pandemico si ravvisa la necessità di uscire e relazionarsi direttamente e non solo via social. Da qui, una nuova opportunità per i ragazzi/e della Carnia: uno sport di squadra che ha nel collettivo, nel sostegno e nell’aiuto reciproco i principi cardine.

Il rugby è uno sport formativo soprattutto nel rispetto delle regole nel reciproco sostegno, e sebbene da un lato possa sembrare estremamente fisico rappresenta, dall’altro, un ottima palestra per la crescita personale e mentale dell’individuo.

“Ringraziamo l’amministrazione di Preone, che ha colto appieno questa nostra volontà – spiega il vice presidente del Gemona Rugby, Dorotea -, mettendoci a disposizione l’impianto sportivo e dando ampio sostegno alla nostra proposta sia nel breve che nel medio periodo.  Inizialmente ci rivolgeremo a ragazzi e ragazze dagli 11 ai 19 anni, saremo quindi presenti per le prossime due settimane il mercoledì e giovedì dalle 17 alle 19 successivamente il lunedì ed il mercoledì dalle 18.30 alle 19.30. Invitiamo, quindi, quanti più volessero avvicinarsi ed approfittare di questa opportunità”.