Dopo la maxi Gerla, il Consorzio ci riprova. Bando per la Porta della Carnia

È pubblico il Concorso di idee PORTA DELLA CARNIA, ideato e promosso dal Carnia Industrial Park – Consorzio di Sviluppo Economico Locale di Tolmezzo, finalizzato alla valorizzazione estetica e funzionale della rotatoria all’uscita del casello autostradale A23 – Carnia.

Il Consorzio ci riprova 9 anni dopo il vespaio di polemiche che sollevò la proposta di realizzare una maxi Gerla quale simbolo della Carnia, idea poi finita in archivio a seguito delle tante voci contrarie che si registrarono sul territorio.

Stavolta il contest è rivolto a liberi professionisti, italiani o stranieri, iscritti nei rispettivi albi professionali – ingegneri, architetti o gruppi multidisciplinari composti da progettisti, designer, creativi, artisti urbani con almeno un componente ingegnere o architetto – invitati a partecipare con idee ed ipotesi progettuali volte a valorizzare il contesto territoriale, le risorse culturali, paesaggistiche ed economiche dell’area e, nel contempo, a realizzare nuovi percorsi di viabilità, sicuri ed agevoli.

Le proposte progettuali dovranno prevedere soluzioni urbanistiche, viarie e di arredo urbano, capaci di valorizzare e razionalizzare gli spazi, tenuto conto del tessuto urbano esistente, nonché del sistema viario carrabile e pedonali: interventi finalizzati al miglioramento ed alla razionalizzazione dei collegamenti pedonali, ottimizzando la sicurezza stradale e la circolazione dei lavoratori e dei mezzi in transito nell’area, e costituendo al contempo un elemento di forte valenza estetica e simbolica.

Le idee saranno raccolte digitalmente attraverso la piattaforma telematica www.concorsiarchibo.eu/portadellacarnia realizzata dall’Ordine degli Architetti di Bologna, con accesso diretto o tramite il sito web www.carniaindustrialpark.it, che garantisce l’anonimato dei partecipanti per tutta la durata del Concorso.

Il Concorso si concluderà entro il mese di febbraio, a seguito dei lavori della Commissione giudicatrice – composta da un professore della facoltà di architettura indicato dall’Università degli Studi di Udine, che svolgerà la funzione di Presidente, da un architetto e da un ingegnere individuati tra i professionisti proposti dai rispettivi Ordini professionali di Udine, da un imprenditore in rappresentanza delle aziende insediate dell’area, individuato tra la rosa di nomi fornita dal Comitato di Consultazione del Consorzio e da un dipendente dell’Ufficio Tecnico del Consorzio – con la predisposizione di una graduatoria di merito e con l’attribuzione dei premi e riconoscimenti: al vincitore del Concorso di idee PORTA DELLA CARNIA verrà assegnato un premio di € 5.000 e, nel caso di attuazione dell’intervento verrà incaricato del progetto di fattibilità tecnica ed economica. Al 2° classificato andrà un premio di € 3.000 ed al 3° classificato di € 2.000.

Particolarmente soddisfatto si dice il Presidente del Carnia Industrial Park, Mario Gollino, principale promotore dell’iniziativa, “raccogliere in modo partecipativo le idee attraverso questo concorso, ci è parso fin dal subito il modo migliore per valorizzare quest’area, che per caratteristiche si presta davvero ad essere la porta di accesso alle bellezze della Carnia. Un’area di traffico intensivo, visto che la somma dei dati di entrata e di uscita dal casello autostradale, nel corso del 2016, è stata pari a circa 3 milioni di veicoli. Ci aspettiamo proposte numerose ed innovative, sia da un punto di vista urbanistico che strutturale. Abbiamo scelto la forma del contest internazionale proprio per amplificare il ritorno di immagine e di curiosità per un territorio, così bello e al contempo, poco conosciuto”.

A conclusione del Concorso, il Consorzio organizzerà un evento pubblico durante il quale proclamerà e premierà l’idea vincitrice, e sarà possibile visionare le migliori proposte realizzate che, successivamente saranno esposte in una mostra temporanea dedicata.

Tutte le informazioni, oltre a tutta la documentazione necessaria per partecipare al concorso sono disponibili nella sezione “Bandi di gara” del sito www.carniaindustrialpark.it e nella piattaforma telematica del Concorso www.concorsiarchibo.eu/portadellacarnia.

Commenta con Facebook