Iniziato sulla Piana di Fusine Laghi lo sghiaiamento dei rii Prode e Apnen

Sulla Piana di Fusine Laghi, nell’ambito dell’intervento di sghiaiamento dei rii Prode e Apnen e mitigazione del rischio idrogeologico, appaltati dal Comune di Tarvisio all’impresa “Val But inerti” di Zuglio, sono iniziati i lavori di pulizia dei canali di captazione e raccolta delle acque.
Come segnala l’assessore Mauro Muller, successivamente l’impresa esecutrice provvederà allo sghiaiamento dei due bacini, prelevando complessivamente circa 17.000 metri cubi di materiale inerte, che previa vagliatura e frammentazione verrà riutilizzato per il ripristino di alcune strade forestali del territorio comunale, che necessitavano di manutenzione.

L’importo complessivo dell’intervento, al netto del ribasso, ammonta a poco meno di 534.000 euro.