Infarto seguito da un arresto cardiocircolatorio, rianimato a Sappada

Un uomo di circa 65 anni è stato soccorso ieri sera, a Sappada, intorno alle 23:30 dalle equipe sanitarie dell’ambulanza di Sappada e dell’elisoccorso dopo essere stato colto da un infarto seguito da un arresto cardiocircolatorio.

La chiamata alla Struttura operativa regionale emergenza sanitaria del Friuli Venezia Giulia è giunta dalla Centrale operativa del 118 di Belluno.

La persona lamentava un dolore toracico, poi ha perso conoscenza e il suo cuore ha smesso di battere. Le prime manovre di rianimazione cardiopolmonare sono state avviate dalle persone che si trovavano con l’uomo in quel momento.

Subito dopo è arrivata l’ambulanza di Sappada il cui equipaggio ha continuato le manovre di rianimazione.

Oltre all’equipaggio sanitario di Sappada, gli infermieri della Sores sanno attivato immediatamente l’elisoccorso che è atterrato nella elipiazzola del paese montano.

L’uomo è stato rianimato, il suo cuore ha ripreso a battere. È stato trasportato poi in volo all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine.