Incidente in A23, indagato per omicidio stradale l’autista del furgone

La Procura di Udine aprirà un fascicolo d’indagine sull’incidente mortale costato la vita ieri pomeriggio alla ragazza di Tolmezzo, Marika Patatti, 33 anni, lungo la A23 Udine-Palmanova. Il conducente del furgone polacco, un cittadino straniero di 27 anni che ha innescato il tamponamento, sarà iscritto nel registro degli indagati per l’ipotesi di omicidio colposo stradale.

L’alcoltest a cui è stato sottoposto è risultato negativo. Secondo la ricostruzione operata dalla Polizia stradale di Palmanova, non si sarebbe accorto delle auto incolonnate e avrebbe tamponato una Polo (il cui conducente è rimasto ferito), a sua volta poi finita contro la Golf su cui viaggiava la vittima, insieme ad altri due colleghi di lavoro feriti. La loro vettura è stata proiettata sotto un Tir che la precedeva. I mezzi sono stati posti sotto sequestro in attesa della ricostruzione dell’esatta dinamica del sinistro.