Incendio nella notte a Grado, muoiono madre e figlio

Dramma a Grado dove a seguito di un incendio scoppiato a mezzanotte e mezza di oggi, domenica 13 maggio, in un alloggio all’ultimo piano di una palazzina che sorge vicino al Ponte Bianco, in riva Ugo Foscolo, sono morti mamma e figlio, probabilmente soffocati dal fumo. Si tratta di Elida Iussa, 87 anni, e del figlio Roberto Corbatto, 51 anni, entrambi residenti a Grado, nell’area vicino al passaggio che porta sull’Isola della Schiusa.

​A dare l’allarme sono stati alcuni cittadini che hanno visto levarsi alte le fiamme nel buio della notte. Sul posto sono arrivati subito i vigili del fuoco. L’alloggio era già avvolto dal fuoco e dal fumo. I pompieri sono riusciti a entrare con difficoltà, viste le alte temperature. Una volta nell’appartamento hanno trovato nei loro letti la madre e il figlio. Probabilmente sono morti nel sonno, per intossicazione da fumo. Su corpo ci sono anche segni di ustioni.