Incendio in uno chalet di Piano d’Arta

Squadre dei Vigili del Fuoco in azione nella tarda serata di ieri a Piano d’Arta. Attorno alle ore 23 è scattata la richiesta d’intervento a seguito di un incendio sprigionatosi all’interno di uno chalet, situato in via Castagneto. Si tratta di un edificio su due piani, per metà di calcestruzzo e per metà in legno.

A lanciare l’allarme una coppia di Mereto di Tomba che si trovava all’interno della casetta per trascorrere il ponte festivo nella località termale. Lui sui 55 anni, lei 45, si stavano preparando per andare a dormire, ma erano ancora svegli e quindi hanno potuto accorgersi del forte odore di bruciato che si stava diffondendo per le stanze. Entrambi sono riusciti a uscire senza rimanere intossicati dal fumo e hanno dato l’allarme.

Le fiamme hanno interessato la zona superiore, con parte della struttura che è rimasta carbonizzata; non avrebbe invece subito danni la copertura. Lo chalet è stato dichiarato inagibile dai pompieri, intervenuti sul posto con le squadre del distaccamento di Tolmezzo e dei volontari di Cercivento.

Si sta cercando di capire l’origine del rogo, probabilmente dovuto ad un guasto di natura elettrica.