Basket, gli Under 13 di San Daniele iniziano bene la seconda fase

di SARA PUNTEL

Continuano, nella loro inarrestabile corsa, verso le finali regionali di categoria, i campionati delle formazioni collinari. Gli Under 16 hanno inanellato, in una settimana, ventesima e ventunesima vittoria stagionale consecutiva. Gli Under 14 Elite, con pieno merito, hanno vinto il derby provinciale in casa della Libertas Gonars. Gli Under 13 Regionali hanno iniziato la loro seconda fase vincendo a Udine contro il Basket Time. Hanno perso invece gli Under 18 Regionali e le Under 13 Regionali femminili.

Gli Under 15 Eccellenza, chiuso il loro straordinario Campionato da vice-campioni regionali, sono in attesa di conoscere la sede del loro Concentramento Interregionale, per provare ad accedere alle finali Nazionali di categoria.

UNDER 18 REGIONALI

Per gli Under 18 Regionali di coach Marco Milan la trasferta a Muggia ha un sapore dolce amaro. La squadra ha espresso per lunghi tratti del buon basket, ma alla fine non è riuscita a strappare il referto rosa.

Nel primo quarto le formazioni hanno tirato con percentuali molto alte, tanto da chiudere sul 26 – 21 il primo quarto. Nicoloso (saranno 33 punti per lui alla fine) ha dimostrato di essere fin dalle prime battute, una brutta gatta da pelare per gli avversari.

Il secondo quarto è stato di sola marca Muggesana e con un parziale di 21-11 si è andati negli spogliatoi sul +15 per i padroni di casa.

Nell’intervallo coach Milan ha richiamato la squadra a una maggior intensità, cercando di recuperare senza dar peso al tabellone. È stato proprio al rientro che è salito in cattedra tutto il carisma di Domini (21 punti) per il -4 ospite. Ma piove sul bagnato in casa Bull Dogs: gli ospiti, già privi di capitan Fallilone, infortunatosi nel turno precedente, hanno perso, in sequenza rapida, Adduca e Marin. Di benzina ne è rimasta poi ben poca e Muggia, ruotando tutta la panchina, ha trovato uomini sempre freschi. Alla fine il divario si è amplificato con tre palle perse che hanno dato campo aperto al contropiede dei padroni di casa. 88 – 74 il finale che, forse, ha punito troppo i ragazzi sandanielesi.

PROSSIMO TURNO: domenica 29 aprile, ore 11.00 in casa, contro il San Vito al Tagliamento.

UNDER 16 REGIONALI

Non conosce ostacoli la marcia dei ragazzi del 2003 allenati dai coach Sgoifo e Vuerich che, in attesa di conoscere sede e avversarie del concentramento Interzona Under 15 Eccellenza, sono riusciti a cogliere, nell’arco di tre giorni, due vittoria consecutive anche nel campionato Under 16 Regionale.

La prima è arrivata sul sempre ostico campo del Tarcento Basket. Dopo un primo quarto sottotono (12 – 11 per i padroni di casa) è stato nel secondo che capitan Romanin e compagni hanno abbozzato la prima fuga, chiudendo all’intervallo sul punteggio di 22 – 25.

Al rientro dagli spogliatoi il divario è aumentato ancora fino al 31 – 40 della terza sirena, ma è stata nell’ultima frazione che, trascinati dal trio Domini-Romanin-Fornasiero, i “gemonesi” hanno piazzato un devastante parziale di 10 – 24 che ha chiuso tutti i giochi: 41 – 64 il finale.

Tre giorni dopo, al “Pala Barbina” di Gemona, è arrivata la terza forza del torneo: il San Vito Trieste ancora alla ricerca di uno dei due posti validi per le finali regionali di categoria.

Con venti minuti “stellari”, trasciati da Romanin, Londero e Cimenti, i padroni di casa hanno chiuso subito la pratica, fino all’83 – 70 finale.

Con questa vittoria Mucciolella e compagni sono rimasti In corsa per uno dei due posti validi per la finale regionale di categoria del 3 giugno prossimo a Latisana.

PROSSIMO TURNO: sabato 28 aprile, ore 17.30 a Monfalcone, contro la Falconstar.

UNDER 14 ELITE

La vittoria in trasferta, degli Under 14 Elite, allenati dai coach Sgoifo e Simonutti, è stata la più bella notizia della settimana.

Dopo una stagione travagliata da tante “sfortune”, l’essere riusciti a vincere, di ben 25 punti, una partita dominata dall’inizio alla fine (+ 9 all’intervallo, + 20 a fine terzo quarto, + 30 a metà dell’ultima frazione) contro la Libertas Gonars, non può che dare conferma che il percorso fatto sta portando i suoi frutti.

Eccellente la prestazione dell’intera squadra, con tutti e dodici gli atleti scesi in campo a dare un importante contributo. Da segnalare comunque, per il 42 – 67 finale, i 18 punti di un superlativo Kicev, i 17 di Viola e i 13 di Ortis

PROSSIMO TURNO: lunedì 30 aprile,,ore 18.45 in casa, contro il Liventeam Sacile.

UNDER 13 REGIONALI MASCHILI

È iniziata nel migliore dei modi la seconda fase del Campionato Under 13 regionale per i Bull Dogs. Capitan Papinutto (ottima la sua prova con 14 punti a referto) e compagni hanno strappato il referto rosa sul campo del Basket Time Udine, al termine di una gara convincente.

L’inizio è stato decisamente lento per i ragazzi di coach Simonutti e la partita in generale molto confusionaria, con molte palle perse da una parte e dall’altra. Qualche recupero difensivo ha permesso però ai sandanielesi di finire il primo parziale avanti 11-16. La prima metà del secondo quarto è proseguita sulla falsa riga del primo parziale, ma negli ultimi cinque minuti, prima dell’intervallo, è arrivata finalmente la svolta: i Bull Dogs hanno chiuso tutti gli spazi in difesa e sono riusciti ad essere molto aggressivi sul pallone (16-39 il finale).

Nei secondi due quarti c’è stato spazio per ampie rotazioni, con minuti di qualità per i 2006 Sulaj, Pinzani e Polo, tutti a referto e comunque prontissimi a dare una mano ai compagni più esperti, fino al 45-69 finale.

PROSSIMO TURNO: giovedì 3 maggio, ore 17.45, a Laipacco.

(nella foto gli Under 14)