Inaugurato il rinnovato Hotel Nevada di Tarvisio

“La grande sfida che la montagna friulana deve affrontare oggi è, assieme a quella di valorizzare al massimo le sue bellezze, aumentare il numero di posti letto. Il turismo non è sostenibile senza ricettività e l’infrastruttura pubblica non può farsene carico da sola ma solo in alleanza con il privato. Auspico che l’inaugurazione di oggi possa essere da stimolo per ulteriori investimenti sul territorio e dimostri che investire nella Val Canale può portare un importante profitto”.
Lo ha detto oggi a Tarvisio il governatore Massimiliano Fedriga, che ha partecipato assieme all’assessore alle Attività produttive e Turismo Sergio Emidio Bini all’inaugurazione dell’hotel Nevada. La struttura, chiusa nel 2015 e affidata a una nuova gestione all’inizio del 2021, è stata rinnovata grazie a un investimento di circa 5 milioni di euro e conta una cinquantina di camere e quasi 100 posti letto.
“La montagna friulana – ha sottolineato Fedriga – è uno dei territori con le maggiori possibilità di crescita. La Regione la sostiene puntando sia sul turismo invernale sia su quello estivo, con particolare attenzione rivolta al cicloturismo”.
Il governatore ha poi posto l’attenzione sul tema della tutela dell’ambiente montano. “Per salvaguardare il nostro patrimonio naturalistico – ha evidenziato Fedriga – è necessario compiere scelte mirate. Non si può pensare di far vivere la montagna senza creare sufficienti opportunità economiche”.
L’assessore Bini ha rimarcato come l’inaugurazione dell’hotel Nevada si ponga come “un importante segnale di fiducia per il territorio”, anche in vista dell’avvio della stagione sulle piste, che si aprirà già venerdì, dopo che l’innevamento dei tracciati è ripreso già da stamattina. Bini ha inoltre ribadito la centralità di una virtuosa alleanza tra pubblico e privato per la crescita turistica ed economica della montagna, ricordando le risorse messe a disposizione dalla Regione per lo sviluppo di tutti i poli montani, compreso quello di Tarvisio che quest’anno ospiterà eventi sportivi di primo rilievo come la Coppa Europa di sci alpino, Eyof 2023 e il tradizionale Lussarissimo.