La comicità dei Papu sul palco dell’auditorium di San Daniele

Venerdì 22 febbraio alle 20.45, all’auditorium delle scuole medie di San Daniele del Friuli, è in programma “Fermo Immagine”, lo spettacolo dei Papu.

Imprevedibili, falsamente balordi, realmente irresistibili, un po’ monelli e un po’ ribelli, i Papu sono una coppia di comici tanto celebre quando longeva. Figli di innocenti gag nate già fra i banchi di scuola, Andrea Appi e Ramiro Besa stanno per festeggiare trent’anni di sodalizio, immuni da gelosie, personalismi, problemi di visibilità che spesso minano la salute di una coppia. Si portano sulle spalle un’esperienza e un curriculum comico di eccezionale importanza. Da Zelig alle Iene, da Diego Abatantuono  a Ricardo Piferi, dal cinema alla TV fino al teatro, i loro sketch, ma soprattutto i personaggi a cui hanno dato vita, hanno accompagnato le risate, le manie e i tic di un pubblico trasversale per generazione e per affinità comiche. Arriveranno sul palco di Leggermente a ridare vita all’esperimento del nuovo format di Fermo Immagine, un focus su personaggi della nostra terra, capaci di esperienze uniche. Con loro, come prevede la formula di Fermo Immagine, amici e collaboratori che li hanno accompagnati nel percorso artistico e personale, come piccoli ma insostituibili testimoni capaci di raccontarne vizi, pregi e curiosità, componendo un fantasmagorico collage multimediale. Una narrazione spontanea e a più voci nella quale non mancheranno le riflessioni sul bisogno e sul senso sociale della loro comicità, ficcante, stralunata, umanissima nel suo nutrirsi a piene mani degli imprevedibili aspetti di vita quotidiana e di attualità.

Prenotazione vivamente consigliata tramite mail (info@leggermente.it) o SMS/WhatsApp (3393697658).

 

 

Commenta con Facebook