In difficoltà tra i sentieri del lago di Sauris, notte di paura per tre giovani

I Vigili del Fuoco del distaccamento di Tolmezzo assieme ai colleghi del comando provinciale di Udine e gli uomini della stazione di Forni di Sopra del Soccorso Alpino e Speleologico hanno portato a termine un intervento di recupero di tre giovani che si erano persi nei dintorni del Lago di Sauris.

La chiamata è arrivata intorno alle 21 di ieri dalla SORES, attivata dagli stessi dispersi. Il Soccorso Alpino ha individuato la loro posizione con SMS Locator ma ha valutato che sarebbe stato rischioso andarli a prendere di notte via terra, dato che il punto in cui si trovavano è circondato da un’area di alberi abbattuti dalla tempesta Vaia.

Il capostazione ha dunque deciso di richiedere l’aiuto delle squadre speciali dei Vigili del Fuoco affinché raggiungano i ragazzi con il gommone via acqua e risalgano i centocinquanta metri che li separavano dalla sponda del lago per riportarli in salvo con lo stesso gommone. Le impegnative operazioni si sono concluse alle 4 della notte.

Commenta con Facebook