Nel nome del piccolo Davide, dopo 83 giorni Daniele Riccioni è arrivato a Santiago de Compostela

Si è concluso il viaggio di Daniele Riccioni dedicato a un piccolo amico bisognoso di cure. La partenza ha avuto luogo da Venzone e l’arrivo, dopo 2200 chilometri e 83 giorni, era posto nella meta di molti pellegrini, Santiago de Compostela.

“Io cammino per Davide” è un progetto nato per aiutare un bambino di 6 anni affetto da tetraparesi spastica dopo un incidente in piscina. 

Daniele, un giovane che da Guidonia si è trasferito a Venzone e per alcuni anni ha gestito un’attività commerciale, racconta così il suo sogno: “Davide, accompagnato dalla sua bella famiglia, sta facendo delle cure molto costose e piano piano i miglioramenti si vedono. È per questo che sono partito da Venzone, perché è lì che Davide ed io viviamo. Arriverò a Santiago de Compostela verso la fine di luglio, se tutto filerà liscio.”

Per seguire passo dopo passo il cammino lungo i 2200 km, è stata creata una Pagina Facebook, nella quale, oltre ai luoghi che Daniele Riccioni ha visto e descritto, sono state raccontate e presentate le persone che ha incontrato e che hanno camminato con lui e per Davide.

Per dare il proprio sostegno:
PrimaCassa Credito Cooperativo FVG, c/c intestato a “Un Mondo a Colori per Davide”, causale “Io cammino per Davide”.
-IBAN IT 56 U 08637 63880 025000082032
-Cod. BIC CCRTIT2T99A

Daniele Riccioni ha raccontato settimanalmente il suo viaggio a “RadioAttiva“, la trasmissione di Radio Studio Nord condotta da Cristian Comelli in onda da lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.
Proponiamo tutti i podcast.

PRESENTAZIONE VIAGGIO (7 maggio)

 

SECONDA SETTIMANA (14 maggio)

 

TERZA SETTIMANA (21 maggio)

 

QUARTA SETTIMANA (28 maggio)

 

QUINTA SETTIMANA (4 giugno)

 

SESTA SETTIMANA (11 giugno)


SETTIMA SETTIMANA (18 giugno)

 

OTTAVA SETTIMANA (25 giugno)

 

NONA SETTIMANA (2 luglio)

 

DECIMA SETTIMANA (9 luglio)

 

UNDICESIMA SETTIMANA (16 luglio)


DODICESIMA SETTIMANA (23 luglio)


TREDICESIMA E ULTIMA SETTIMANA (30 luglio)


L’ARRIVO A SANTIAGO DE COMPOSTELA (31 luglio)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *