Il pontebbano Hans Vaccari convocato per lo slalom di Coppa del Mondo

Il week-end di Coppa del Mondo di sci alpino di Chamonix presenta uno slalom (sabato, prima manche alle 10 e seconda alle 13) e un gigante parallelo (domenica, qualificazioni dall 9.30 e finali dalle 13.15). Il direttore tecnico Roberto Lorenzi, di concerto con il direttore sportivo Massimo Rinladi, ha diramato le convocazioni per la trasferta francese.
Per lo slalom l’Italia schiera: Stefano Gross, Federico Liberatore, Simon Maurberger, Alex Vinatzer, Tommaso Sala, Giuliano Razzoli, Hans Vaccari (il pontebbano, nella foto, ritrova la Coppa del Mondo dopo un anno; ultima apparizione a Schladming il 29 gennaio 2019), Riccardo Tonetti.

Nel gigante, invece, saranno in gara Giovanni Borsotti, Luca De Aliprandini, Riccardo Tonetti, Alex Vinatzer, Simon Maurberger e Tommaso Sala.

A Chamonix l’Italia ha centrato l’ultima vittoria e l’ultimo podio grazie a Dominik Paris, che nel 2016 vinse la discesa e fu secondo in combinata.
L’ultima vittoria in slalom risale invece al 2005, l’anno d’oro di Giorgio Rocca, e lo stesso Rocca vinse anche nel 2004. Sempre in slalom si registrano le vittorie di Angelo Weiss, nel 2000 e Alberto Tomba nel 1994. Ai tempi della Valanga, vanno a palmarès: la vittoria di Gustavo Thoeni nel 1975, e il terzo posto di Paolo De Chiesa del 1978.
Tornando alla discesa, invece, sono da registrare anche la vittoria di Kristian Ghedina nel 1997, e i podi dello stesso Ghedina (2005) e ancora di Paris (2011).

Vaccari è il terzo friulano ad essere impegnato quest’anno nella Coppa del Mondo di sci alpino dopo il sappadino Emanuele Buzzi e la tarvisiana Lara Della Mea.

Commenta con Facebook