Il capitano Grasso in visita a Comeglians, in primo piano il tema sicurezza

Il capitano Franco Grasso, comandante della Compagnia Carabinieri di Tolmezzo, in servizio in Alto Friuli dal mese di settembre, si è recato in visita alla stazione di Comeglians, accolto dal luogotenente Maurizio Moscatelli.
Nell’occasione il sindaco Flavio De Antoni ha illustrato il territorio comunale, dalla solidarietà presente nei piccoli centri alle criticità riferite alla sicurezza dei residenti. 

“Un argomento, quello della sicurezza, che sempre più spesso coinvolge anche i nostri paesi – ha spiegato il primo cittadino -. In particolare le persone anziane che abitano da sole sono abituate, il più delle volte, a muoversi senza tante precauzioni. Oggi però purtroppo le truffe e i furti raggiungono anche i luoghi più tranquilli che in passato non avevano conosciuto tali fenomeni. Per questo motivo – dice ancora De Antoni – è sempre più importante e efficace indicare agli anziani, e non solo, i comportamenti piu corretti per meglio tutelarsi e difendersi, incentivando la creazione di reti di sostegno tra parenti, ma anche  fra vicini di casa, che possono costituire di per sè un efficace deterrente contro l’azione di eventuali malintenzionati”.

Per De Antoni è inoltre indispensabile mantenere il presidio delle forze del ordine sul territorio per assicurare un maggior monitoraggio dello stesso, oltre ad essere un valido supporto e riferimento alla popolazione.

Secondo il capitano Grasso “è sempre più determinante l’utilizzo delle telecamere sulle strade principali. Ciò non solo nel caso in cui si verifichino dei furti, ma anche in caso di scomparsa di persone anziane, come purtroppo la cronaca recente ha dimostrato”.