Il “Caos Live” di Fabri Fibra fa tappa a Grado

Grande attesa per l’evento di chiusura della 10^ edizione del Grado Festival – Ospiti d’Autore, rassegna che ha già portato nella Diga Nazario Sauro, a cavallo fra luglio e agosto, grandi nomi della musica italiana. Domani, sabato 17 settembre, riflettori accesi invece sul Parco delle Rose di Grado per accogliere la star assoluta del rap italiano, Fabri Fibra, protagonista all’Isola del Sole con il suo fortunatissimo tour “Caos Live”. Un graditissimo ritorno quello di Fibra a Grado, località già scelta nei mesi scorsi quale set perfetto per le foto sulla spiaggia della copertina del suo album certificato doppio platino “Caos”, pubblicato a marzo 2022. I biglietti per il concerto sono ancora in vendita sul circuito Ticketone e lo saranno anche domani alla biglietteria della venue, dalle 18.30; porte aperte alle 19.00 e inizio concerto alle 21.00.  Tutte le info su www.azalea.it .

Fabrizio Tarducci, in arte Fabri Fibra, è il top rapper indiscusso della scena musicale italiana, a cui si deve il merito di aver dato una precisa identità a questo genere in Italia, riconosciuto come specchio e voce di una generazione. Per molti visto come “il nostro Eminem”, è un’artista amatissimo, odiatissimo, idolatrato e criticato allo stesso tempo, come tutti i più grandi, ma è sarà per sempre un pezzo di storia dell’underground italiano. Il vero successo arriva nel 2002, quando debutta come solista con l’album “Turbe Giovanili”. Il disco, seguito subito dopo dal secondo progetto “Mr. Simpatia”, lascia il suo marchio indelebile nella scena musicale di allora, spianando il terreno al contratto con l’etichetta Universal Music Group, con la quale pubblica “Tradimento” (2006). In tutta la sua carriera ha venduto oltre 1 milione di copie, guadagnato numerosi dischi d’oro, di platino e multiplatino, vincendo inoltre diversi riconoscimenti, tra i quali tre Wind Music Awards e un TRB Awards. Nella memoria degli amanti del rap e non solo, resteranno per sempre hit come “Applausi per Fibra”, “Tranne Te” e “Bugiardo”. Negli anni collabora con diversi artisti, tra i quali sono da ricordare AlborosieGianna NanniniFederico Zampaglione (Tiromancino), ThegiornalistiNeffa e Gué Pequeno. Nel 2017 pubblica l’album “Fenomeno”, contraddistinto come tutti i suoi dischi da pezzi forti e di critica, ma caratterizzati da una maggior lucidità e maturità, essendo oramai il nono album del rapper. Dal disco prende il nome il “Fenomeno Tour”, tournée che ha portato l’artista nei più importanti club italiani, ottenendo sempre il tutto esaurito. Del 18 marzo è la pubblicazione di “Caos” decimo album in studio per Fabri Fibra, disco già certificato doppio platino. Al pari dei precedenti album si caratterizza per la presenza di svariati artisti e produttori, tra cui Francesca Michielin, Gué Pequeno, Madame, Marracash e Salmo.