Iacop (Pd): «Manca una strategia promozionale per il turismo invernale in FVG»

«La manutenzione dei sei poli sciistici regionali e le azioni di innevamento sono un segnale importante che può dare speranza al comparto turistico montano. Peccato manchi una conseguente azione di promozione del nostro territorio che possa mettere in evidenza come le strutture ricettive siano sicure dal punto di vista delle misure anti Covid».

Franco Iacop

Lo afferma il consigliere regionale del Pd, Franco Iacop commentando le affermazioni dell’assessore al Turismo, Sergio Emidio Bini, relativamente alla riprogrammazione di PromoturismoFvg e agli interventi sul territorio montano.

«I metodi con cui agisce l’assessore Bini e in particolare l’ente di promozione turistica regionale appaiono spesso incomprensibili. Ora, a fronte di interventi che possono considerarsi positivi come i lavori di manutenzione, miglioramento e messa in sicurezza delle piste da sci, è assurda e lampante l’assenza di una strategia comunicativa e promozionale sul contesto nazionale, per contrastare, quanto meno, la massiccia presenza mediatica delle regioni confinanti. Servono invece risorse a favore degli albergatori per far si che dia forza a un’azione informativa positiva, sulle misure anti covid, e quindi per far emergere con tutta l’evidenza necessaria che il Fvg è una regione sicura grazie alla professionalità dei nostri operatori turistici».

Commenta con Facebook