Gloria Clama entra tra i migliori cinque di Masterchef

Gloria Clama continua la sua corsa verso il titolo di Masterchef Italia. L’operaia carnica ha passato indenne anche le prove della decima puntata andata in scena ieri sera su Sky Uno, rimanendo tra i cinque aspiranti chef ancora in lotta per aggiudicarsi la sfida finale.

Superata la nuova prova della Mystery Box iniziale, l’interpretazione di un minestrone cucinato dal giudice Giorgio Locatelli, Gloria ha raccolto commenti positivi nell’Invention Test curato dall’enfant terrible dell’alta cucina, il profeta del gastropunk, la rockstar della ristorazione o più semplicemente… Marco Pierre White Lo chef britannico ha chiesto di realizzate un suo piatto stellato di carne che ha messo in difficoltà non pochi concorrenti.





Gloria ha superato anche questa prova e successivamente, nella esterna in coppia con Gilberto
è stata chiamato a proporre un piatto capace di soddisfare ben 15 esigentissimi palati ovvero i maggiori esponenti della critica gastronomica italiana. Infine il pressur test, sempre in coppia con Gilberto, ha conquistato il giudizio positivo di Bastianich, Cannavacciuolo, Barbieri e Locatelli. Giovedì prossimo nuovo appuntamento, determinante per la conquista del podio finale