Già 2 gol per Juri Cisotti nella nuova avventura in Romania

Tre partite di campionato e due gol.

E’ iniziata bene la nuova avventura all’estero di Juri Cisotti, il 28enne calciatore di Tolmezzo che dopo le esperienze nel massimo campionato di Malta, prima al Mosta e poi allo Sliema, da questa stagione gioca nell’Otetul Galati, nella terza serie della Romania.

Cisotti aveva segnato su rigore all’esordio in campionato nella partita con lo Sporting Liesti persa 2-1 e si è ripetuto ieri siglando la sua prima rete su azione al 75′ (un facile tocco sottomisura a seguito di una ripartenza) nella partita vinta dalla sua squadra 2-0 in casa dell’Aerostar Bacau.

Qualche tifoso della Juventus meno giovane forse ricorda che l’Otetul giocò con i bianconeri in Coppa Uefa nel 1988-89, vincendo 1-0 in casa e perdendo il ritorno 5-0 al Torino. La società di Galati ha però vissuto il momento di massima gloria nel 2011, vincendo il campionato rumeno, la supercoppa di Romania e qualificandosi per la fase a gironi di Champions League. Poi però nel 2016 la società si è sciolta, con un gruppo di tifosi che in seguito ne ha rilevato la tradizione sportiva ripartendo dalla quarta serie. L’obiettivo è risalire prima possibile nelle posizioni che contano nella Liga I e Cisotti vuole contribuire a realizzare il sogno.