Gemona: anche se diverso, sarà comunque Natale con la Pro Glemona

Sarà un Natale diverso, ma sarà comunque Natale. Anche in questo 2020 la Pro Glemona ci tiene a essere presente, soprattutto per stare vicina ai più piccoli.

San Nicolò. Purtroppo non sarà possibile effettuare in allegria la tradizionale distribuzione dei doni di San Nicolò, il quale promette però di scrivere una lettera a tutti i bimbi che gli invieranno un disegno con un loro pensierino. Contattarlo è semplice: il suo “ufficio postale” a Gemona si trova presso la sede dell’associazione, in via Bini 7, e-mail info@prolocogemona.it. Inoltre sul sito della Pro Glemona www.prolocogemona.it è stato attivato un form di contatto attraverso cui i genitori potranno richiedere a San Nicolò un videomessaggio personalizzato per i propri bambini, che gli verrà poi inviato via mail o Whatsapp. Infine, il 5 dicembre alle 17.00, appuntamento sulla pagina Facebook della Pro Glemona e sul canale YouTube di Gemona Turismo per un video di saluto e di auguri di San Nicolò. 

Giro Presepi. Anche quest’anno verrà realizzato l’immancabile percorso di visita ai presepi, quelli tradizionali e quelli più innovativi, nel cuore della città e nelle borgate gemonesi. 

Natale all’uncinetto. Per iniziativa in questo caso degli amici del Comitato delle Borgate del Centro Storico, in collaborazione con la Pro Glemona e il sostegno del Comune di Gemona – Commissione Pari Opportunità, verrà promosso un percorso di visita ai lavori natalizi realizzati con le centinaia di “granny square” (le classiche mattonelle all’uncinetto della nonna) realizzate da circa 200 volontarie in loco e arrivate anche da tutta Italia.

Epifania. La Befana ha promesso di esserci… in qualche modo.

Gastronomia online.
Si tratta pure in questo caso di una novità assoluta: Pro Glemona e Ufficio IAT Gemona Turismo vogliono coinvolgere i ristoratori locali in una rassegna gastronomica online! I locali che aderiranno all’iniziativa avranno la possibilità di promuovere un menu delle feste, un piatto tipico, una novità da leccarsi i baffi (anche da asporto) e vedranno pubblicata la propria proposta nel sito e nella pagina Fb “Natale a Gemona”.

Commenta con Facebook