Forni Avoltri: con l’auto nel burrone, ferite due persone

Incidente stradale nella nottata di ieri, venerdì 19 agosto, a Forni Avoltri, in Val Degano. Un’auto con a bordo due persone, per cause ancora in corso di accertamento, è finita in un burrone in località Collina, compiendo un volo di una ventina di metri. Il sinistro è accaduto attorno alle 22.30. Sul posto sono sopraggiunti i soccorsi, l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso assieme ai vigili del fuoco.

I due convolti nel sinistro erano coscienti, già fuori dall’auto; una persona è stata condotta in ambulanza in codice verde all’ospedale di Tolmezzo, la seconda invece che ha riportato ferite più serie, con l’elicottero atterrato al campo sportivo di Rigolato, è stata elitrasportata al Santa Maria della Misericordia di Udine. Per i rilievi presenti i carabinieri.

L’intervento è stato complesso: giunti sul posto i Vigili del fuoco, intervenuti con le squadre dei distaccamenti di Forni Avoltri, Rigolato e Tolmezzo, hanno trovato una vettura che uscita di strada dopo un volo di circa 20 metri era finita a ruote all’aria in mezzo ad un torrente. Raggiunto il mezzo i VVF hanno constatato che gli unici due occupanti dell’autovettura, un ragazzo e una ragazza, erano all’esterno del veicolo feriti ma coscienti.

I Vigili del fuoco hanno iniziato ad operare assieme al personale del Soccorso Alpino della Guardia di finanza, al personale sanitario e ai volontari del CNSAS, che nel frattempo erano giunti sul posto, per soccorrere i due feriti. Per prima cosa è stato calato il personale sanitario che ha stabilizzato i feriti quindi è iniziato il recupero degli infortunati che, uno alla volta, sono stati immobilizzati sulla tavola spinale e poi caricati sulla barella portantina con la quale sono stati issati fino alla strada con la “tecnica a contrappeso”.

La squadra della Protezione Civile Di Rigolato ha accompagnato l’equipe dell’elicottero sul posto.