Forgaria, il sindaco Chiapolino non si ricandida e punta al Consiglio regionale

Con un messaggio sul suo profilo Facebook, il sindaco di Forgaria nel Friuli Marco Chiapolino annuncia la candidatura alle prossime elezioni regionali, con Forza Italia, e conseguentemente non punterà a un nuovo mandato come primo cittadino del Comune collinare.
Ecco il testo integrale.

A tutti i concittadini che, fino ad un mese fa, mi hanno chiesto della mia ri-candidatura a Sindaco, ho continuamente risposto “Sì”, perché portare avanti quanto ottenuto con dedizione in questi anni è sempre stata la mia priorità.
Nelle ultime settimane, tuttavia, mi è stata posta la significativa opportunità di dedicarmi alla nostra ed alle altre comunità, con una rappresentanza in Consiglio Regionale a favore del nostro territorio ed a sostegno del candidato Presidente Massimiliano Fedriga.
Dopo 15 importantissimi anni da amministratore di questo comune, prima da Assessore e poi da Sindaco, ho deciso di intraprendere questo prestigioso cammino per rendere concreta questa importante possibilità.
Avendo a cuore il mio ruolo è stata una scelta sofferta, ma è una scelta che ho deciso di prendere solo con l’ottenimento di una condizione importante per la comunità, ovvero la garanzia della continuità del lavoro svolto grazie all’unità del gruppo di amministrazione e la disponibilità di un eccellente candidato sindaco che avrà il mio pieno appoggio, anche con il sostegno in lista.
Porterò comunque avanti, fino alle elezioni regionali, i risultati raggiunti e la parola data ai cittadini, poiché nei comuni delle nostre dimensioni non è necessario dimettersi anzitempo per candidarsi al consiglio regionale.
È stato un mandato intenso ma ricco di soddisfazioni , dove oltre l’ordinario, l’emergenza idrica e la pandemia hanno richiesto un grande impegno di tutto il gruppo permettendoci di risolvere importanti problemi e dare risposte a cittadini e imprese spesso prima ed in modo più efficace degli altri.
Ma la volontà di dedicarsi ancora al bene comune si è tutt’altro che spenta!
Ci sono tematiche in ballo nel nostro territorio e non solo, quali il miglioramento dei collegamenti viari, la tutela dei nostri contesti territoriali e lo sviluppo dei servizi e delle attività locali, che richiedono forte attenzione a livello regionale.

Per questi e molti altri ambiziosi propositi, con le competenze acquisite e l’impegno che mi contraddistingue, mi metto ora a disposizione di una comunità ancora più grande, candidandomi al Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, fiducioso che molti di voi amici, collaboratori e cittadini, mi accompagnerete verso fondamentali obiettivi per il nostro amato territorio.

MARCO CHIAPOLINO