Follia in A23, automobilista ubriaco in contromano per 16 chilometri

Erano quasi le 4 del mattino di ieri quando alla Polizia è arrivata la segnalazione di un’automobile che stava percorrendo contromano l’autostrada A23 Alpe Adria. Alle telefonate si sono aggiunte anche le immagini delle telecamere a circuito chiuso che immortalavano un veicolo percorrere la carreggiata nord dell’autostrada, ossia quella che porta in Austria, in direzione Udine.

Il veicolo viaggia a velocità sostenuta sulla corsia di sorpasso sfiorando le altre vetture che stavano transitando sull’autostrada nella giusta direzione. Il veicolo ha proseguito la sua folle corsa per sedici chilometri e attraversando anche cinque gallerie. Tempestivo l’intervento della Polizia stradale, che ha fermato il traffico all’altezza della barriera autostradale di Ugovizza.

Nel frattempo una pattuglia della Polizia stradale di Amaro è riuscita a fermare il veicolo: una station wagon marca Kia. Alla guida un uomo, di nazionalità austriaca, residente a Villach. Il conducente è subito sembrato agli agenti in alterate condizioni psicofisiche. Sottoposto al test alcolemico, le forze dell’ordine hanno scoperto che l’uomo aveva un tasso superiore di ben 5 volte ai limiti di legge. L’uomo è stato, quindi, denunciato per guida in stato di ebbrezza. Riceverà una sanzione pecuniaria che può andare da 2.670 a 10.700 euro. La patente è stata revocata.