Eurotech innoverà gli autobus di Seattle

Eurotech, leader nella fornitura di tecnologie embedded, prodotti e sistemi Internet of Things, ha sottoscritto un contratto con ‘King County Metro Transit’ per la fornitura di router di accesso mobile su tutti gli autobus dell’area interurbana di Seattle (Usa).
Il contratto di 12 mesi ha un valore di 1,4 milioni di dollari. King County Metro Transit collabora con Eurotech dal 2010 per la comunicazione wireless a bordo dei mezzi, tra cui diagnostica dei veicoli, Gps e pagamento del biglietto, attraverso un unico router di accesso mobile installato su ciascun autobus, specificamente progettato per le condizioni gravose di treni, autobus, mezzi di pronto intervento e altri veicoli di servizio.

Abbinato a un controller embedded di Eurotech per comunicazioni wireless in ambiente Linux, il router gestirà le comunicazioni della flotta di King County Metro per molti anni. Eurotech fornirà i router a King County Metro Transit nel 2016 e 2017.

IL DETTAGLIO

King County Metro Transit serve oltre due milioni di persone residenti nell’area metropolitana, con una capacità giornaliera di circa 400.000 passeggeri. Il router di accesso mobile modulare di Eurotech è utilizzato per collegare direttamente i veicoli alla rete IP della società di trasporti, attraverso un canale wireless a 49 GHz. Il router trasferirà i pagamenti elettronici dei biglietti e altri dati operativi da e verso gli autobus in circolazione, fornirà il roaming attraverso canali selezionati per il funzionamento dei segnali di transito e per visualizzare le informazioni delle partenze dei mezzi su tabelloni elettronici.

“King County Metro è un’agenzia di trasporto pubblico che utilizza l’evoluzione tecnologica per migliorare l’esperienza di viaggio”, spiega Larry Wall, CEO di Eurotech Inc. “Mentre continuiamo il nostro rapporto con King County Metro, insieme valutiamo ogni nuova esigenza e forniamo soluzioni che soddisfino i passeggeri della regione, che si affidano a King County Metro su base giornaliera.”

Commenta con Facebook