Escursionista si infortuna nelle Alpi Giulie, interviene l’elisoccorso

Un escursionista di Abano Terme del 1969 si è procurato una fortissima distorsione ad un arto inferiore nella tarda mattinata scivolando in un tratto di cresta nell’area del Monte Due Pizzi, nelle Alpi Giulie. L’uomo ha chiamato il Nue112 e attraverso il centro di polizia internazionale di Thörl Maglern è stata attivata la stazione di Cave del Predil del Soccorso Alpino e l’elisoccorso regionale, che ha di fatto effettuato il recupero con il verricello. L’uomo era da solo ed è un escursionista preparato, allenato e attrezzato, ma è scivolato su un tratto ricoperto di sassi mobili cadendo male. Attivata anche la Guardia di Finanza ma le squadre di terra hanno coordinato le operazioni dal campo base, tra l’altro riferendo all’elisoccorso le indicazioni sul punto preciso in cui si trovava l’uomo, proprio grazie alle sue indicazioni riferite contestualmente.