Escursionista disperso sul Matajur, le ricerche proseguono anche sabato

Ulteriori ricerche per Gianpaolo Baggio sono previste anche nella giornata di domani, dopo che oggi le forze in campo le hanno proseguite per tutta la giornata, ma senza esiti.

Di nuovo c’è che dal computer dell’ufficio in cui lavorava si è avuta conferma del fatto che il 31enne di Torreano, del quale non si hanno più notizie da sabato 25, intendesse proprio percorrere la ferrata Palma al Matajur, perché aveva scaricato dati e materiali.

Domani i soccorritori si concentreranno sulle zone attorno a Stupizza e nuovamente lungo il fiume Natisone, dove potrebbe essersi recato al rientro dal percorso per cercare refrigerio.
Nuovamente in campo il Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco e anche la Protezione Civile.