Elezioni, il messaggio della lista “Tolmezzo 2030” agli elettori di centro sinistra

In vista delle elezioni amministrative di domenica 12 giugno, riceviamo dalla lista “Tolmezzo 2030”, che sostiene la candidata sindaco Fabiola De Martino, e pubblichiamo.

Il 31 gennaio scorso, un gruppo di consiglieri della maggioranza ha scelto di dimettersi per fare decadere il Sindaco Francesco Brollo, senza una pubblica riunione, senza interpellare chi si era candidato nelle stesse liste di centro sinistra e aveva dimostrato la propria contrarietà e senza nemmeno avvisare chi si era candidato con loro e non era stato eletto.
Alcuni hanno condiviso questa azione, qualcuno ha cercato di capire, molti si sono sentiti offesi.
A questi ultimi elettori di centro sinistra oggi ci rivolgiamo dicendo che con il nostro voto possiamo compiere un atto riparatorio, concedendo ancora del tempo a questi amministratori per proseguire il lavoro iniziato e che mai si era discostato dal programma proposto nel 2019.
Non siamo obbligati ad adeguarci alle direttive di partito e di alcuni tessitori di trame che pretendono di indirizzare le vicende del nostro Comune e tanto meno siamo obbligati a mettere a rischio i valori in cui crediamo in nome di una cieca e intransigente ortodossia di facciata.
La lista Tolmezzo 2030 intende riprendere il discorso interrotto. L’impegno e la responsabilità nostra per restituire alla città un’amministrazione nel solco di quella eletta democraticamente nel 2019 e fatta cadere con accordi sottobanco.

Firmato dai candidati presenti alle elezioni del 2019
Emanuele Facchin
Daniela Borghi
Alessandro Benzoni
Marco Concina
Adriano Rainis