Due vittorie per il Pattinaggio Tolmezzo Libertas al Campionato regionale indoor Giovanissimi

Hanno conquistato ben due titoli i ragazzi del Pattinaggio Tolmezzo Libertas al Campionato Regionale Indoor Giovanissimi, che si è svolto a Bagnoli di Sopra (PD), insieme ad i pari età del Veneto.

La prima gara della stagione ha quindi portato molte soddisfazioni ai tolmezzini, nonostante il fondo abbastanza scivoloso, su cui le ruote dei pattini non facevano abbastanza presa. I ragazzi hanno quindi puntato tutto su tecnica e agilità, portando ottimi risultati in ogni gara.

Il primo titolo regionale è stato conquistato da Leonardo Flora, che ha confermato il risultato del 2019. Vince la medaglia d’oro nei 2 giri Sprint e nei 5 giri in linea, che sommate all’argento nella gara di destrezza gli permettono di conquistare il primo posto nella classifica combinata.

Un oro nei 5 giri in linea e due argenti nello Sprint e nella destrezza portano anche Marta Sbrizzai a calcare il primo gradino del podio nella classifica combinata.

Nella stessa batteria Angelica Foschiani è velocissima nel percorso di destrezza e nei 2 giri Sprint. Il terzo posto nei 5 giri in linea le permette di finire in piazza d’onore nella classifica finale.

Weaam El Maazouzi si è dimostrata lucidissima nei 5 giri in linea. Un po’ penalizzata dalla partenza arretrata, riesce a mantenere lo stesso passo da fondista dall’inizio alla fine della gara.

Meno fortunata Silvia Copetti. Velocista più portata per il percorso di destrezza e i 2 giri sprint, è stata ostacolata proprio in quest’ultima gara e si è trovata a dover tagliare il percorso. Purtroppo l’intoppo le è costata l’eliminazione in quella gara, ed ha provato a recuperare il possibile nelle altre due.

Più che soddisfatta la loro allenatrice Alice Badini. «La prima gara della stagione è sempre una sorta di test per capire come prepararci alle prossime competizioni. La prova è stata superata brillantemente – afferma –. Ci sono quindi buone prospettive per fare ancora meglio ai prossimi campionati regionali su pista a marzo, e su strada a maggio, nonché ai trofei di livello nazionale a giugno».

Commenta con Facebook