Detenzione illegale di armi e munizioni, nei guai un 50enne del Tarvisiano

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Tarvisio hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di detenzione illegale di armi e munizioni un 50enne della zona, il quale, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di un fucile cal. 12, varie cartucce e tre daghe (nella foto).

Le armi, illegalmente detenute, sono state poste sotto sequestro.

Commenta con Facebook