Dal Comune di Ampezzo due corsi di formazione per il primo soccorso

Il Comune di Ampezzo ha avviato una serie di iniziative volte a formare la popolazione nell’ambito del primo soccorso sanitario.
Sabato 19 novembre si è svolto il corso per l’addestramento all
utilizzo dei defibrillatori, diretto dal dottor Carlo Fachin. Grande soddisfazione per liniziativa è stata espressa dalla vicesindaco Valentina De Luca: “Trenta persone sono state formate per poter gestire situazioni critiche in caso di arresto cardiaco e ciò è un risultato straordinario considerata leterogeneità dei partecipanti, provenienti dal gruppo di volontari della protezione civile, associati della società sportiva, personale della casa di cura, amministratori e altri cittadini”.

Terminato questo corso, si sono poi aperte le iscrizioni per quello relativo alla formazione per la gestione delle situazioni di emergenza in bosco. L’iniziativa, rivolta a tutta la popolazione, viene proposta dall’Amministrazione ampezzana in collaborazione con lassociazione Acchiappapensieri. “Per la tipologia di attività svolta nel bosco – riferisce il dottor Fachin, responsabile anche di questo corso -,  la probabilità di subire o dover assistere una persona colpita da emorragia importante è elevata e, normalmente, i soccorsi raggiungono il luogo dell’incidente molto tempo dopo rispetto all’episodio di emergenza”. Le iscrizioni sono aperte fino al 10 dicembre inviando una mail a denis.demonte@comune.ampezzo.ud.it.