Cucina Cosetti, e la maestrìa carnica di Gianni rivive con i corsi della figlia Anna

“Radici. La parola chiave per descrivere la cucina carnica è proprio radici, perchè trova le sue origini dalle ingegnose ricette delle donne carniche che inventarono numerose pietanze, nonostante la scarsa varietà degli ingredienti di base”. Con questa premessa Anna Cosetti e Veronica De Filippis hanno dato vita a Cucina Cosetti, una scuola di cucina che attingendo agli insegnamenti dell’indimenticato Gianni Cosetti (papà di Anna, ndr), l”Orso di Carnia”, il cuoco che esaltò la cucina carnica in tutta Europa dai fornelli del mitico “Roma”, cercherà di trasmetterà ricette e saperi, partendo dalle materie prime del territorio, secondo la rispettiva stagionalità, i prodotti dell’agroalimentare locale, proseguendo nel contempo in un percorso di innovazione, alternativa contemporanea, sperimentazione, sempre nel rispetto della terra e dei suoi frutti. Questa la loro presentazione

__

I corsi in Carnia si stanno svolgendo il mercoledì, presso la mensa “Tavola di Carnia” di Amaro, in prossimità dell’uscita del Casello Autostradale, con orario serale dalle 18.30 alle 21.30. Per iscriversi a disposizione la mail info@cucinacosetti.it oppure attraverso i recapiti telefonici 347/9807768 oppure 347/5458714. Per seguire passo passo le loro iniziative c’è a disposizione la pagina facebook Cucina Cosetti.