Corsa in montagna: Tiziano Moia e Rosy Martin i più veloci nel Vertikal di Cercivento

Sono stati Tiziano Moia in 38’27” e Rosy Martin in 48’09” i più veloci al Vertikal che da Cercivento ha raggiunto il Plan das Stries del Monte Tenchia. Il percorso prevedeva un dislivello di 1000 metri con uno sviluppo di 4100 metri e partenza dal paese di Cercivento in via Latarie passando per la “Maine da di Sot” per poi imboccare il sentiero CAI 154. L’arrivo era posto sulla strada del Monte Tenchia al km 8,5 circa. Una sessantina gli alteti al via delle due gare, campionato regionale FIDAL e Memorial Candido Pitt, con partenza unica ma classifiche distinte in base al tesseramento.

Podio assoluto maschile Campionati Regionali

Sono stati assegnati i titoli FIDAL del Campionato regionale di chilomentro verticale assoluti a due esponenti dell’Aldo Moro: Michele Sulli e Rosy Martin, mentre si sono laureati campioni regionali di categoria, in campo femminile:
Rosy Martin (Aldo Moro) per le Senior, Carla Spangaro (Timaucleulis) nelle SF35, Jaska Martin (Aldo Moro) nelle SF40, Paola Romanin (Aldo Moro) nelle SF45, Laura Zanini (Dolce Nordest) nelle SF50, Sonia Del Fabbro (Carniatletica) nelle SF55, Chiara di Lenardo (Timaucleulis) nelle SF60, Edda Spangaro (Carniatletica) per le over 65;
in campo maschile:
Michele Sulli (Aldo Moro) per i Senior, Paolo Lazzara (Aldo Moro) negli SM40, Alex Danelutti (Aldo Moro) negli SM45, Antonello Morocutti (Aldo Moro) negli SM50, Roberto Midena (Aquile Friulane) negli SM55, Sergio Dassi (Timaucleulis) negli SM60, Gian Paolo Englaro (Timaucleulis) negli SM65 e Roberto Sbrizzai (Aldo Moro) negli SM70.

Podio assoluto femminile Campionati Regionali

Il Memorial Candido Pitt è stato appannaggio di Tiziano Moia della Gemona Atletica seguito da Fabrizio Puntel per l’Atletica Sappada e Paolo Di Bernardo, mentre in campo femminile Flavia Bordon dell’ANA Pulfero ha prevalso su Irene Maieron Timauleulis e Meggie Cumini della Mac (UK).

Il sodalizio tra Pro Loco Cercivento e Polisportiva Timaucleulis ha permesso l’organizzazione di questa ed altre 3 competizioni sportive di corsa, nel paese, assieme alle altre associazioni locali, la protezione civile, il servizio sanitario garantito dall Sogit di Rigolato e dal dr. Claudio Albertini oltre al Soccorso Alpino e quello della Guardia di Finanza ed i numerosi volontari che si sono adoperati nella pulizia del percorso, nella segnaletica e nella logistica e che sono stati ringraziati durante la cerimonia di premiazione dal Sindaco di Cercivento Valter Fracas, dal Presidente della Polisportiva Luciano Bulliano, dal Consigliere regionale Luca Boschetti, dal rappresentante della Fidal regionale Lucio Poletto, assieme a loro si sono alternati nella consegna dei premi l’assessore Doris Matiz, il vice sindaco Elio Ferigo, ideatori delle manifestazioni podistiche assime a Lorenzo Della Pietra, ed il consigliere Mauro Borchia. Appuntamento al 2023 sempre a Cercivento con altre importanti iniziative per gli appassionati della corsa in montagna e non.

CLASSIFICHE FIDAL

(nella foto di copertina da sinistra Bulliano, Moia, Martin e Della Pietra)