Corsa in montagna, le classifiche generali del Trofeo Gortani dopo 6 prove

Il Trofeo Gortani di corsa in montagna è giunto a due/terzi del suo cammino e, dopo la pausa agostana, riprenderà il 3 settembre da Ovaro con la terzultima prova. L’Aldo Moro ha già ipotecato il successo nella classifica di società, ma del resto il sodalizio di Paluzza partiva da grande favorito; 2817 i punti conquistati dopo sei prove, con Stella Alpina seconda con 1568, Mario Tosi terza con 1554, Natisone quarto con 1505 e Timaucleulis quinta con 1358. C’è, insomma, grande lotta per gli altri due gradini del podio. Per quanto riguarda le graduatorie individuali, nelle esordienti Zoe Pividori (Val Gleris), sempre vincitrice, ha 240 punti contro i 195 di Maria De Monte e i 182 di Theresa Zelloth della Tosi, società che occupa i primi due posti nelle corrispondente categoria maschile con Samuele Novaretti (148) e Jacopo Moroldo (142). Bella sfida nelle ragazze tra Greta Mainardis (A.Moro, 198) e Cristina Treu (Timaucleulis, 195), mentre tra i ragazzi Matteo Ragonese (Tosi, 215) precede Raffaele Trinco (200). Nelle cadette Alessia Martin (A.Moro, 148) conduce di un nulla su Laura Pavoni (Timaucleulis, 145), nei cadetti Sebastian Fon (Alpini Pulfero, 114) comanda su Dan Diaconita (94). Primato parziale per Sara Cantarutti (Maratona Città del Vino) e Andrea Sdraulig (Alpini Pulfero) negli allievi, Elisa Gortan (A.Moro) e Fabio Blanzan (Velox) negli junior, Chiara Banelli (A.Moro) e Giulio Simonetti (Moggese) nei senior, Sara Polonia (Piani di Vas), Patrick Merluzzi (A.Moro), Giada Dorigo (Stella Alpina) e Francesco Micoli (Aquile) negli amatori, Paola Grion (Atl. Buja-Treppo), Roberto Midena (Aquile), Edda Spangaro e Paolo De Crignis (Stella Alpina) nei veterani.

CLASSIFICHE GENERALI