Corsa in montagna, dominio dell’Aldo Moro nel Trofeo Madrassi di Venzone

L’Aldo Moro Paluzza Segheria F.lli De Infanti conquista una bella doppietta maschile e femminile nel “Trofeo Nino Madrassi” di corsa in montagna, svoltosi in una giornata uggiosa.

Sul tracciato di km 6 tra le strade e i boschi limitrofi a Venzone, gli atleti di Paluzza hanno dominato la gara al maschile fin dalla prima frazione con un ottimo Nicola D’Andrea, che mette i primi inseguitori a distanza di sicurezza. Sulla scia di D’Andrea, per la squadra Aldo Moro, scendono in campo Marco Marcuzzi (nella foto di copertina) e Giuseppe Della Mea che incrementano senza problemi il vantaggio fino al traguardo finale.

Caterina Bellina

La seconda squadra Aldo Moro, avversario designato in mancanza di avversari di rango per la vittoria, chiude distanziata di 3′ con il terzetto Nicolò Francescatto, Stefano Peressutti e Serhyi Mukhidinov. Al terzo posto la squadra mista Timaucleulis-Gemonatletica composta da Federico Bitussi, Gabriele Ursella e Andrea Fadi.

Marco Marcuzzi e Giuseppe Della Mea stabiliscono a pari merito il miglior tempo maschile con 24’25”.

Senza storia la gara femminile, dominata dal terzetto Aldo Moro composto da Caterina Bellina, Anna Finizio e Paola Romanin, con al secondo posto ancora una squadra di Paluzza, che ha schierato Rosy Martin, Desy Salvadego e Alice Cescutti. Il podio femminile si completa con il terzo posto della formazione mista formata da Carla Spangaro (miglior tempo di giornata), Cristina Moretti e Orietta Gressani.

Commenta con Facebook