Continuano nella conca tolmezzina le ricerche di Alberto Cacitti

Sono riprese le ricerche dell’uomo di 81 anni di Caneva di Tolmezzo, Alberto Cacitti, che ormai non dà più tracce di sé dallo scorso 5 ottobre dopo essere uscito dalla sua abitazione del capoluogo carnico.

Nel primo pomeriggio di oggi sono scesi in campo, poco fa, i volontari delle squadre comunali di Protezione Civile del Comune di Tolmezzo, e di Sutrio, Arta Terme, Cavazzo Carnico, con i cinofili, insieme ai volontari del soccorso alpino Cnsas e ai Vigili del Fuoco. Sul posto anche i Carabinieri.

Le ricerche si sono concentrate nuovamente, come campo base, sul Ponte Avons, a Tolmezzo.

Continuano poi le ricerche di una seconda persona scomparsa, concentrate a Buttrio e che vedono in campo, oltre ai volontari della Protezione civile di Buttrio, anche i volontari di Protezione Civile di Manzano, Chiopris Viscone e Premariacco, unitamente ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri.