Conclusa l’edizione 2016 di “Sport è, movimento e salute”

Mercoledì °1 giugno si è tenuto, sotto l’attenta regia del locale Assessore Silvia Pezzetta presso il Comune di Buja, l’appuntamento finale dell’iniziativa “Sport è, movimento e salute” che ha promosso fin dallo scorso marzo l’attività motoria specialmente a prevenzione di malattie cardiocircolatorie e senili.
La seconda edizione del progetto itinerante e gratuito, ideato e promosso con il sostegno della Fondazione Crup dalla Provincia di Udine grazie all’Assessorato allo Sport del Prof. Beppino Govetto e quello alle Politiche Sociali, della Dott.ssa Elisa Battaglia, ha registrato tutti i numeri di un concreto successo, coinvolgendo in tre mesi la popolazione anziana di ben dodici comuni provinciali: Artegna, Buja, Carlino, Grimacco, Mereto di Tomba, Montenars , Muzzana, Pavia di Udine, San Leonardo, Santa Maria la Longa, Sedegliano, Trivignano Udinese.
Altri partner fondamentali per i contenuti sportivi e scientifici, oltre al Coni provinciale, sono state le AAS 2-3-4 e l’Università degli Studi di Udine, con il Corso di Laurea in Scienze Motorie e il Corso di Laurea Magistrale in Scienza dello Sport, impiegati con i propri docenti quali relatori nei convegni ed i laureati, quali tecnici operativi nelle lezioni pratiche.
Nella serata finale è stato presentato, in una sala consiliare gremita in ogni ordine di posto, il video che riassume tutte le operatività dell’iniziativa che si è sviluppata in oltre 25 appuntamenti coinvolgendo attivamente più di 500 anziani.
L’assessore Silvia Pezzetta ha fatto gli onori di casa ringraziando ed elevando l’impegno della Provincia di Udine rappresentato dal Prof. Beppino Govetto deus ex machina dell’iniziativa che ha visto il Prof. Claudio Bardini quale responsabile scientifico della stessa.

All’unisono tutti gli intervenuti hanno sottolineato l’importanza di questa attività giunta con grande successo alla sua seconda edizione.
Frizzante ed attiva la presente popolazione anziana che, dopo una camminata di oltre mezz’ora nel verde di Buja, ha animato il gran finale di “Sport è Movimento e salute”.

L’esibizione di un duo canoro ha agevolato il loro impegno nel ballo, “altro esempio di disciplina consigliata ai “non più giovani” per mantenere un buon stato di salute oltre che motivo di sana aggregazione” questo il saluto finale del Prof. Beppino Govetto.

Commenta con Facebook