Occulta un coltello a serramanico nel camion, denunciato dai Carabinieri di Tarvisio

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Tarvisio hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere un 47enne cittadino ucraino.
L’uomo, controllato alla guida di un autocarro con targa estera, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico occultato nel vano porta oggetti del veicolo.
Il coltello è stato posto sotto sequestro.

Inoltre i Carabinieri della Stazione di Tarcento hanno deferito in stato di libertà per l’ipotesi di reato di truffa un 45enne campano che, avendo pubblicizzato su un sito web il falso annuncio di un appartamento in affitto in una località turistica italiana, si faceva accreditare la somma di 350 euro dalla persona che poi ha sporto denuncia.

Commenta con Facebook