I primi 40 anni della scuola media “Mons. Camillo di Gaspero” di Tarcento

Un’esperienza formativa nata nel post terremoto per dare risposte all’esigenza educativa ma anche di accudimento dei bambini di numerose famiglie alle prese con le tante difficoltà connesse alla fase della ricostruzione.

E’ un cammino lungo 40 anni quello della scuola media paritaria “Mons. Camillo di Gaspero” di Tarcento fondata su iniziativa di don Antonio Villa arrivato in Friuli da Milano il 19 maggio 1976 insieme ad alcuni volontari per prestare aiuto alle popolazioni terremotate.

L’anniversario della nascita dell’istituto, tuttora retto dal suo fondatore, sarà celebrato, su iniziativa della Provincia di Udine, con un incontro in programma martedì 3 maggio alle 18.

Nel salone del Consiglio di palazzo Belgrado si susseguiranno gli interventi del presidente Pietro Fontanini, dell’assessore provinciale Beppino Govetto, di don Antonio Villa che illustrerà quarant’anni di attività della scuola, dell’Arcivescovo di Udine Mons. Andrea Bruno Mazzoccato, di monsignor Luigi Negri Arcivescovo di Ferrara-Comacchio, di Giancarlo Cruder (già presidente della Regione Fvg) e Roberto Molinaro (già assessore regionale all’istruzione).