Ceccarelli avvia i servizi di logistica nel nuovo magazzino di Tolmezzo

Il Carnia Industrial Park ha concluso i lavori per la realizzazione del Centro Logistico di Tolmezzo e ha consegnato le prime due unità a LogLab, società di Ceccarelli Group, azienda fra le più importanti nel settore dei servizi di logistica e trasporti, con sedi a Udine, Trieste, Padova, Milano e Prato, che conta circa 200 dipendenti e garantisce servizi ogni mese a 1.500 clienti.

Nello specifico, LogLab – la divisione aziendale del Gruppo che fornisce servizi specialistici di outsourcing logistico integrati con la catena di fornitura delle aziende manifatturiere clienti, quale naturale estensione delle attività tradizionali di trasporto – gestirà uno spazio complessivo di circa 6.500 mq, in grado di ospitare fino a 6.400 posti pallet (su scaffalatura e a terra), attrezzato con 8 baie di carico, impianto antincendio con sistema sprinkler, illuminazione a LED, impianto fotovoltaico, uffici e servizi per il personale e, all’esterno, ampi spazi indipendenti per la movimentazione dei mezzi.

Il servizio proposto da Ceccarelli Group alle aziende del territorio prevede di mettere a disposizione le proprie piattaforme multi-committente, fornendo in tal modo totale visibilità digitale dello stato di avanzamento dei processi di movimentazione, con risorse del Gruppo. Le soluzioni sono supportate da un’analisi ingegneristica dei processi interni dell’azienda, con utilizzo autonomo del portale clienti, per visionare in tempo reale la merce in giacenza, la movimentazione e lo stato di avanzamento degli ordini.

“Il Carnia Industrial Park rappresenta l’opportunità per tornare al territorio quanto esso stesso ha dato alle imprese, alla nostra impresa – dichiara il presidente di Ceccarelli Group, Luca Ceccarelli –. Questo è un dovere morale che portiamo avanti insediandoci nel Parco industriale cercando di contribuire alla prosperità del territorio, alle opportunità di crescita e occupazione e diffondendo l’orgoglio del lavoro dell’area montana”.

L’operazione complessiva ha comportato significativi interventi per il risanamento e la bonifica dell’area (circa 40.000 mq) a seguito della demolizione dei fabbricati industriali, ormai dismessi da oltre un decennio, che occupavano parzialmente il sito. Successivamente, nel giugno 2021, è stato avviato il cantiere per la costruzione del Centro Logistico che oggi misura complessivamente 20.000 mq di superficie coperta e circa 14 metri di altezza, con altezza utile interna di 10,50 metri. L’investimento del Carnia Industrial Park è superiore ai 13mln di euro, con l’utilizzo di una significativa quota di contributi regionali concessi grazie alle Leggi Rilancimpresa e SviluppoImpresa, quest’ultima fortemente voluta dall’Assessore alle Attività Produttive Sergio Emidio Bini.