Cantieri di Lavoro in Fvg, adesioni entro il 27 maggio

Da oggi alle ore 13 di venerdì 27 maggio i Centri per l’Impiego della Regione FVG raccolgono le domande di adesione all’Avviso pubblico per l’individuazione di lavoratori da impiegare nei progetti di Cantieri di Lavoro presentati dai Comuni o loro forme associative per lo svolgimento di attività forestale e vivaistica, di rimboschimento, di sistemazione montana e di costruzione di opere di pubblica utilità, dirette al miglioramento dell’ambiente e degli spazi urbani.

CHI PUO’ ADERIRE
L’opportunità è riservata a persone residenti in Friuli Venezia Giulia in possesso dei seguenti requisiti:
– si trovano in stato di disoccupazione (DID + Patto di servizio)
– non percepiscono alcun tipo di ammortizzatore sociale
– non sono titolari di pensione assimilabile a reddito da lavoro o di assegno sociale
I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di ammissione al bando.

Ogni persona può aderire contemporaneamente ad un numero massimo di tre bandi sull’intero territorio regionale.
Ricordiamo che all’HUB Medio e Alto Friuli fanno capo i Centri per l’Impiego di Codroipo, Gemona, Pontebba, San Daniele, Tarcento e Tolmezzo.
In particolare sono disponibili i bandi dei Comuni di Amaro, Ampezzo, Arta Terme, Artegna, Attimis, Bordano, Cavazzo, Cercivento, Chiusaforte, Comeglians, Dogna, Enemonzo, Gemona, Malborghetto-Valbruna, Moggio Udinese, Montenars, Ovaro, Paluzza, Paularo, Pontebba, Preone, Resiutta, Rigolato, Sutrio, Tolmezzo, Trasaghis, Venzone e Zuglio.

COME ADERIRE
Le adesioni vanno presentate consegnando il modulo di adesione debitamente compilato e firmato, esclusivamente con le modalità indicate nei singoli bandi, insieme a copia di documento di riconoscimento ed eventuale permesso di soggiorno validi.

CLICCARE QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER SCARICARE IL MODULO DI ADESIONE