Camion in fiamme in A23, riaperto il tratto in direzione Udine/Tarvisio

Il personale di Autovie Venete, la polizia stradale, i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso meccanico sono all’opera per completare il complesso intervento di rimozione di un mezzo pesante che nella tarda mattinata di oggi ha preso fuoco nel tratto autostradale della A23 tra il Nodo di Palmanova e Udine Sud (direzione Tarvisio) al chilometro 4 + 500.

La Concessionaria ha richiesto l’intervento da Udine del nucleo specializzato N.b.c.r (nucleare, biologico, chimico, radiologico) per mettere in sicurezza i serbatoi dell’autoarticolato alimentato a gas naturale compresso. Quindi si è provveduto a smassare il materiale (generi alimentari) trasportato dal mezzo pesante e a rimuoverlo.

Alle ore 16 è stato riaperto il tratto autostradale in direzione Udine/Tarvisio e i mezzi possono procedere, nel punto in cui è accaduto l’incendio, sulla corsia di sorpasso in quanto quella di marcia è ancora interessata dalla bonifica. Le code a tratti – tra Palmanova e San Giorgio di Nogaro – sono in fase di riassorbimento. Non si registrano feriti nè sono rimasti coinvolti altri mezzi.